È a sorpresa che Ed Sheeran ha annunciato l’arrivo di “Autumn Variations”, un nuovo album la cui uscita è prevista per il prossimo settembre.

Due album in un anno

Il cantante, che solo lo scorso mese di maggio ha pubblicato l’album “Subtract”, ha annunciato sul suo profilo Instagram di aver lavorato con Aaron Dessner per produrre questo suo nuovo lavoro. «Mio padre e mio fratello mi avevano parlato di questo compositore di nome Elgar che aveva realizzato “Enigma Variations”, un opera in cui ciascuna delle 14 composizioni riguardava 14 dei suoi amici», ha raccontato Sheeran. «Questo mi ha ispirato e ho voluto fare 14 canzoni su 14 miei amici basandole sull’autunno». Secondo il cantante britannico la scelta di questa stagione è motivata dal fatto che porta con sé molti cambiamenti. Situazioni che variano nel corso dell’estate o anche prima, ma che poi finiscono per venire affrontate proprio in autunno. «Lo scorso anno in questo stesso periodo ho scoperto che molte cose sarebbero cambiate per me, ma anche per alcuni miei amici. Insomma è come se a fine estate tutto si calma, si sistema, crolla, precipita, implode…».

Enigma Variation di Edward Elgar

Ed Sheeran Autumn Variations cd

Apriamo una piccola parentesi per spiegare, a chi magari non lo sa, cosa sia esattamente l’opera musicale a cui Ed Sheeran si riferisce. L’“Enigma Variations” di Edward Elgar è stata scritta tra il 1898 e il 1899. La leggenda vuole che il compositore, rientrato a casa dopo aver dato lezioni di violino, per rilassarsi si era seduto al pianoforte e aveva cominciato a improvvisare una melodia. La sua adoratissima moglie Alice aveva commentato favorevolmente la musica di Elgar. Tanto per divertirsi, i due hanno iniziato ad immaginare come quello stesso identico motivo avrebbe potuto essere modificato e adattato alla personalità di alcuni dei loro amici. Da quello scambio del tutto improvviso tra i due coniugi è quindi nata l’idea dell’“Enigma Variation”. L’opera è valsa ad Elgar il suo riconoscimento di compositore a livello internazionale.

Il primo cd di Sheeran con la sua etichetta

Torniamo però al nostro talentuoso cantante dai capelli rossi… Sheeran ha spiegato che l’idea di realizzare il suo “Autumn Variations” gli è venuta mentre era ancora impegnato con la realizzazione di “Substract” insieme ad Aaron Dessner. Terminate le registrazioni del suo quinto album con i simboli matematici, i due hanno iniziato a lavorare a questo nuovo progetto che vedrà la luce il prossimo 29 settembre. «Questo è il mio primo lavoro prodotto dalla Gingerbread Man Records, la mia etichetta discografica», ha detto. Fondata nell’agosto 2015 in accordo con la Warner Music Group, la Gingerbread Man Records ha tra i suoi artisti Jamie Lawson, Maisie Peters e Foy Vance.

Il Tour

Sheeran è tuttora impegnato con Mathematics, il suo tour che ha battuto i record di presenze in quasi tutti gli stadi. La tournée terminerà il 23 settembre a Los Angeles, una settimana prima l’uscita del suo già tanto atteso “Autumn Variations”.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x