Mercato di Natale Testaccio

Il Natale arriva al Mercato Testaccio di Roma. Uno dei mercati rionali più belli della città (grazie alla sua struttura che lo rende unico) poteva non ospitare il suo Mercatino di Natale? 
Scopri la magia del Natale dal 7 al 24 dicembre al Mercato di Testaccio: 20 gazebo stile pagoda, concerti live, prodotti tipici pugliesi, tartufo e miele. Prodotti artigianali tra cui: oggettistica, bigiotteria, accessori, ceramiche, maglieria cashmere, borse e tante idee per regali di Natale.

Un modo per vivere la città lontani dal traffico, in uno dei quartieri più antichi di Roma, una alternativa ai centri commerciali, ai grandi negozi, per godersi una passeggiata, trovare regali artigianali e non dozzinali, mangiare prodotti tipici e non industriali e farsi abbracciare da un’atmosfera magica. 

Mercatini e musica

Spese al Mercato MEET

Il 23 dicembre alle 11: Canti di Natale, a cura dei Carolers della più antica scuola popolare di musica di Testaccio e della scuola di musica di Donna Olimpia. Un coro di 15 elementi, splendidamente vestiti con costumi dell’Ottocento. 

Il Mercatino di Natale al Mercato Testaccio è organizzato da ME.E.T. (Mercato Eventi Testaccio) e Figeim.

Quando:
Dal 7 al 24 dicembre dalle 9,30 alle 19,30

Dove: 
Mercato di Testaccio
Via Alessandro Volta, Via Beniamino Franklin, Via Galvani

Mercatini di Natale: la soluzione per spendere meno

Fare shopping al mercatino non è soltanto un modo per acquistare tra tradizione e svago. In questo periodo, infatti, vista la difficile situazione economica, rapprresenta anche un valido sistema per risparmiare comprando comunque bei regali. E come sottolinea l’UDICON, quest’anno gli italiani spenderanno in media 249 euro per i regali. Uno su cinque meno dell’anno scorso.

Nove italiani su dieci preoccupati per l’inflazione

inflazione Natale Italia

Gli italiani spenderanno in media 249 euro per i regali di Natale. Uno su cinque (20%) spenderà meno rispetto allo scorso anno, più di uno su quattro (28%) farà meno regali. A pesare sul portafoglio è l’aumento generale dei prezzi per beni e servizi (89%), che durante l’anno ha condizionato negativamente le abitudini di spesa della popolazione. È quanto emerge da un’indagine sugli acquisti di Natale realizzata dall’Istituto Piepoli per UDICON (Unione per la difesa dei consumatori). 

Cosa si comprerà di più per Natale

Acquisti a Natale italia

Gli acquisti per i regali natalizi si concentreranno maggiormente su abbigliamento (37%), ma anche articoli di profumeria (27%), pelletteria (23%), libri (19%) e alimentari (18%). Soltanto il 9% invece per tecnologia, l’8% per cellulari e smartphone, il 7% per articoli sportivi e, infine, il 3% per le vacanze.

Incertezza per il futuro

sondaggi natalizi regali

La fase di incertezza si ripercuote anche sulle aspettative degli italiani riguardo al futuro. I dati sulle prospettive economiche indicano infatti che il 56% prevede una situazione stabile nei prossimi 6 mesi, mentre il 20% teme un peggioramento.

L’opinione di Marta Donini Presidente Nazionale Udicon

Maria Donini Udicon Presidente

“E’ importante monitorare attentamente la situazione economica e adottare misure in maniera tempestiva per affrontare eventuali criticità”, afferma Martina Donini, presidente nazionale Udicon, che aggiunge: “L’inflazione è ancora la preoccupazione principale e questo significa che l’inversione positiva degli ultimi mesi ancora tarda a farsi sentire sui bilanci familiari.

Mercato di Natale come il Black Friday

Black Friday regali Natale

Due italiani su tre hanno anticipato i regali natalizi durante il Black Friday, approfittando di sconti e promozioni. Questo dimostra che i consumatori cercano opportunità a basso prezzo in un momento di incertezza economica”. L’occasione di comprare ai mercatini, quindi, analogamente come quanto accaduto con il Black Friday, è da cogliere senza alcun dubbio perchè rappresenta la possibilita di risparmiare qualche euro. Soldi che non sono da sprecare.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x