Tekken 8 Demo

Sempre più reale…

Quando ero immerso nei primi capitoli di Tekken, sognavo di poter giocare un Tekken con la stessa grafica dei filmati di presentazione, realizzati con computer grafica prerenderizzata. Ma oggi, grazie agli sforzi degli sviluppatori e all’Unreal Engine 5, superiamo di gran lunga quella qualità. Tekken 8 è uno spettacolo per gli occhi e una delizia per le dita. Fin dall’inizio, Tekken è stato un picchiaduro tecnico, dal primo capitolo fino al capolavoro di Tekken 3, che ha sollevato gli standard a livelli stratosferici. Chi lo considera poco tecnico è fuori strada, aspettando la sua prossima dose di veleno mediatico. Il gameplay di Tekken si basa sui riflessi del giocatore, sulle combo e sul tempismo perfetto delle mosse. Gioco a Tekken da sempre, anche a livello professionistico in passato, quindi evitate interventi saccenti, altrimenti rischiate di essere bloccati. Tekken 8 offre un gameplay tattico, veloce e ben bilanciato, perfetto per il futuro degli esports. Namco dimostra una classe e un’eleganza senza precedenti nel mondo dei picchiaduro.

Tekken 8 Demo

TEKKEN mantiene la sua caratteristica essenza, ma stavolta si distingue per un’aggressività senza precedenti. Il gameplay è arricchito dall’introduzione dell’heat, una barra che potenzia l’offensività del giocatore con una modalità speciale adrenalinica. Nonostante questa novità, TEKKEN resta accessibile e divertente, pur essendo incentrato sull’azione. Tuttavia, potrebbe essere vantaggioso introdurre un modo per sfuggire alle combo prolungate. Ogni scontro trasmette una forte energia, coinvolgendo i giocatori in una sfida avvincente. TEKKEN 8 si conferma un pilastro nel mondo dei picchiaduro, consolidando la sua posizione come campione indiscusso del genere.

Gioca la DEMO

Piccola recensione…

Tekken 8 segna la conclusione dell’epico conflitto familiare tra padre e figlio che ha dominato la serie per anni. Dopo la vittoria di Kazuya contro Heihachi nel settimo capitolo, è ora il momento finale di scontrarsi con Jin Kazama, ora in lotta contro i suoi demoni interiori. La storia di Tekken ha superato molte sfide e trasformazioni in una guerra mondiale, ma ora è tempo di superare questa fase.

La trama del gioco oscilla tra momenti seri e comici, offrendo un’esperienza variegata. La modalità storia, sebbene canonica, presenta differenze di difficoltà e una lunghezza dei filmati generosa. Tuttavia, alcuni combattimenti possono trascinarsi troppo a lungo. Anche se c’è spazio per brevi intermezzi come Quick Time Event e minigiochi, la modalità Tekken Force è un breve tributo al passato della serie.

La modalità Arcade Quest, ispirata alle sale giochi, offre un tono più leggero e nostalgico, invitando i giocatori a esplorare Tekken come novizi nelle sale giochi. Questa sezione cerca di dimostrare che ci sono modi diversi per apprezzare il gioco, non solo attraverso la competizione.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x