Oggi tutti noi abbiamo più dispositivi e la necessità di collegare WhatsApp su ognuno è diventato fondamentale, infatti esiste la versione Web che permette di averlo su tutti. Funziona così, installeremo WhatsApp sul telefono principale mentre su gli altri dispositivi scaricheremo la versione Web eseguendo poi l’associazione di computer, telefono o tablet. Questo permetterà di ricevere ed inviare messaggi su ognuno di loro, quindi quello che riceveremo sul principale lo vedremo su tutti gli altri e ognuno di loro dovrà essere connesso ad internet, se il telefono d’origine non è connesso gli altri non riceveranno nulla. Oggi WhatsApp è diventato fonte di comunicazione e soprattutto fondamentale per esigenze lavorative utile per messaggi, foto, video e chiamate video.

Come scaricare WhatsApp web

Potete usare i pulsanti in basso da dispositivi mobili per andare direttamente al download, oppure andare con il Browser sul sito WhatsApp Web e scaricarlo direttamente da li, infatti vi chiederà per quale dispositivo effettuare il Download.

WhatsApp Web collegare più dispositivi

a seconda del dispositivo bisognerà scaricare la versione adatta e una volta fatto questo possiamo procedere all’associazione del dispositivo principale. Come si può fare questo? andiamo sul nostro smartphone -> apriamo WhatsApp -> tocchiamo sui tre puntini in alto a destra -> Selezionare Dispositi Collegati -> aggiungi dispositivo, diamo i vari consensi se richiesti e inquadriamo con la fotocamera il QR Code del dispositivo secondario. Ricordo che il dispositivo originario deve avere oltre ad internet una Sim telefonica mentre gli altri no.

WhatsApp Web collegare dispositivi

Questo è il codice QR da inquadrare con la fotocamera del tuo telefono, e una volta fatto questo caricherà tutti i messaggi del telefono d’origine e man mano sincronizzerà foto e video. Da questo momento in poi tutto quello che arriverà lo vedremo su tutti i dispositivi collegati e possiamo rispondere da ognuno di loro.

Utilizzare WhatsApp Web su un computer permette di velocizzare le comunicazione, salvare foto su un Hard Disk o pendrive con maggiore velocità, e di essere al corrente dei messaggi in ogni momento.

Qualcuno ha già associato il nostro dispositivo?

Bene anche questo può capitare magari un famigliare o il nostro compagno/a…Apriamo WhatsApp sul telefono principale, toccate sui tre puntini in alto a destra e poi su dispositivi collegati, in tal modo vedremo quanti dispositivi sono connessi al nostro account. Se la lista è vuota significa che nessuno spia le nostre conversazioni, contrariamente dobbiamo indagare. Ricordo che per correttezza salvo situazioni particolari l’altra persona deve essere a conoscienza di tale azione, anche se oggi in molti fanno attenzione a questa cosa.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x