Ultimo Impero Torino discoteca dj anni novanta

Ultimo Impero: è il nome della discoteca top che ha segnato gli anni Novanta.
Se vi doveste imbattere un giorno in un RAGAZZO in una qualsiasi regione d Italia che nei primi anni ’90 era più che adolescente, chiedetegli se ricorda una discoteca dove la musica era ricercata, la location mozzafiato e le sensazioni uniche… Ti racconterà dell’ULTIMO IMPERO… Nata  sotto le Alpi in provincia di Torino, la maestosa opera apre i battenti il 18 dicembre del 1992. Un’inaugurazione unica di una location entrata nella storia delle maxi disco dove musica e animazione si fondevano in una cascata di emozioni che non aveva pari. D’altronde i numeri a favore della discoteca non lasciavano dubbi con 7 sale da ballo, 9 bar e 3 livelli. Quasi 8.000 mq interni e 12.000 esterni per i periodi estivi. Due cascate e un lago artificiale per un totale di quasi 100 mila watt. Per un lunghissimo periodo ha rappresentato la location più grande e di tendenza d’Europa. Per quasi 6 anni dall’apertura si sono esibiti i più famosi dj dell’epoca.

La musica e i dj dell’Ultimo Impero

Ultimo Impero dj discoteca Torino musica consolle

La musica di riferimento era la tecno progressive ma nelle sale minori veniva suonata musica  house underground commerciale. Ce ne era veramente per tutti i gusti. D’altronde le note musicali dell’Ultimo Impero richiamano giovani provenienti da tutta Italia e spesso molte compagnie da molti paesi europei. La consolle era presidiata da alcuni dj che poi negli anni successivi sarebbero divenuti popolari in tutto il mondo. Molti di loro ancora oggi vivono di rendita grazie alle fortune accumulate in quel periodo. Parliamo di personaggi del calibro di  Gigi D’Agostino, Claudio Diva, Daniele Gas, Lello B., Benedetta, Alberto Esse e vocalist come Superpippo, Joe Tequila, Gradisca. Ultimo tra questi ma forse il più importante Claudio Coccoluto, recentemente scomparso, che negli anni successivi si è esibito nei maggiori club mondiali.

Il declino dell’Ultimo Impero

L’animazione era magistralmente gestita dalla Contessa Pinina Garavaglia che per molti anni ha curato i costumi delle ballerine e degli animatori. A metà anni ’90 l’Ultimo Impero fu al centro di molti episodi di cronaca. Più volte chiuso per problemi di ordine pubblico divenne con il tempo trascurato dalla maggior parte degli organizzatori a favore di altre location nate anni dopo. D’altronde gestire una struttura così grande con una capienza media di 6.000 persone era diventata un’impresa titanica per qualsiasi organizzazione. In soldoni, era diventata più una fonte di rischi che di guadagni. Il canto del cigno dell’Ultimo Impero fu nell’estate nel 1998. L’ultima serata si tenne il 18 luglio per poi ripetersi alla fine dello stesso anno ma con un nuovo nome: Privilege. Tra alti e bassi la grande struttura continuò la sua attività fino alla fine del 2010, anno in cui si interromperà definitivamente il grande viaggio musicale. Ad oggi dell’Ultimo Impero rimane il ricordo della più grande e musicalmente più raffinata discoteca  degli anni 90… Purtroppo i numerosi tentativi di rilanciare questo prestigioso marchio sono risultati vani e la struttura attualmente vive uno stato di totale abbandono.

Alla consolle della discoteca Ultimo Impero

consolle Ultimo Impero discoteca dj musica Torino Anni Novanta

Di seguito i dj che sono stati alla consolle della discoteca Ultimo Impero negli anni:
Pietro Villa (1992-1994) (underground)
Gigi D’Agostino (1994-1998) (techno-progressive)
Claudio Diva (1992-1993/1995-1998) (techno-progressive)
Mauro Roncari (1993-1994) (dance)
Alberto Esse (1994-1995) (techno-progressive)
Daniele Gas (1994-1995) (techno-progressive)
Lello B. (1996-1997) (techno-progressive)
Manuel Bagnoli (1992-1996) (dance-techno)
Roberto Molinaro (1998) (dance-techno)
Maurizio Benedetta (1996-1998) (techno-progressive)
Maurizio De Stefani (1993-1994) (dance)
Alex Badella (1994-1995) (dance)

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x