spaghetti triglie ricetta
Spaghetti alle Triglie

Gli spaghetti con le triglie sono un piatto gustoso e poco comune. Avete voglia di prepararlo? Ecco come dovete fare…

Le festività natalizie sono terminate da poco e molti di voi sicuramente avranno fatto scorpacciata di piatti succulenti, più o meno sofisticati. Qualcuno si sarà probabilmente recato al ristorante ma molti avranno gustato le ricette preparate da amici o parenti. Avreste anche voi voluto mettervi alla prova e fare bella figura ai fornelli? Non è mai tardi per organizzare una bella cena o un bel pranzo con un po’ di ospiti e stupirli delle vostre qualità di cuochi/e.
Non dovete fare altro che seguire le ricette della rinomata Chef Rita, che backDIGIT.com vi fornirà periodicamente. Si parlerà di pasta ma anche di secondi piatti, contorni e soprattutto di dolci e dessert. Ma iniziamo con un primo piatto poco comune ma sempre molto gradito: gli spaghetti con le triglie.
Buon appetito!

Spaghetti con le triglie: tanto gusto… senza troppe calorie

Gli spaghetti alle triglie sono un piatto fresco, gustoso e non particolarmente calorico. Secondo alcuni sono da considerarsi una ricetta tipica dell’Isola di Lampedusa in Sicilia. Il piatto deriverebbe dalla più celebre pasta alle sarde ma le acque di Lampedusa non sono particolarmente ricche di sarde, bensì di triglie. Da qui la necessità di preparare questo piatto con le triglie anziché con le sarde. Secondo altri esperti di cucina, invece, la pasta alle triglie sarebbe originariamente tipica della Toscana, in particolare modo la zona della Versiglia (da abbinare con sughero al pomodoro), e della Liguria.

Le triglie: pesce pregiato dalla carne gustosa

La triglia di scoglio non è un pesce molto calorico e si digerisce piuttosto bene. Per questo viene usata comunemente per parecchie ricette, cucinata in umido (alla Livornese) o nel brodo di pesce. Si cucina sfilettata ma se non riuscite da soli a ricavare i filetti, potete farvi dare una mano dal vostro pescivendolo di fiducia. Ovviamente fate attenzione alle spine che sono piccole ma comunque presenti e vanno quindi eliminate con cura.

Gli ingredienti

spaghetti piatto cucina triglie

Ingredienti per gli spaghetti alle triglie per 4 persone:

  • 500 gr. di spaghetti quadrati (adattissimi per la loro consistenza porosa per trattenere al meglio il sugo)
  • 350 gr di triglie
  • 400 gr di pomodoro ciliegino
  • 1 cipolla rossa tagliata alla Julienne
  • Un pizzico di pepe
  • Sale qb
  • Prezzemolo tritato

Preparazione della ricetta

pomodorini tavola piatto ricetta

Pulire le triglie, lavarle ed eviscerarle. Togliere le squame, tagliarle a filetti che ridurrete ulteriormente a pezzetti. Prendere una padella abbastanza grande e irrorarla con dell’olio di oliva. Far soffriggere lentamente per pochi minuti, una cipolla tagliata alla Julienne. Sfumare il tutto con un po’ di vino bianco. A metà cottura inserire in padella i pomodori ciliegini e far cuocere a fuoco lento per 15 minuti circa. Aggiungere al soffritto le triglie a pezzettini e continuare a cuocere per altri dieci minuti circa.

Nel frattempo mettere la pentola dell’acqua sul fuoco. Appena bolle immergere gli spaghetti quadrati. Cuocere al dente. Scolare gli spaghetti, aggiungere un mezzo mescolo di acqua della pasta per mantecare il contenuto della padella con il vostro soffritto. Guarnire il tutto con una spolverata di pepe (a seconda delle vostre preferenze) e con una manciata di prezzemolo.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x