I Big Big Train pubblicno il cd Ingeniopus Devices

I Big Big Train tornano sul mercato discografico con il nuovo cd Ingenious Devices, in uscita il prossimo 30 giugno. L’album contiene delle nuove versioni di East Coast Racer, Brooklands e Voyager, tra i classici della band, insieme a The Book of Ingenious Devices e Atlantic Cable, registrata dal vivo. Ingenious Devices uscirà in versione cd, double LP e Hi-Res 24/96 download e successivamente, il 28 luglio in Standard Downloads e Streaming.

I pezzi di Ingenious Devices

Per l’occasione la band di Greg Spawton è accompagnata da una sezione di corde da 17 elementi registrata a Londra, nei mitici Abbey Roads Studios. Ma le parti vocali, realizzate dal cantante David Longdon, prematuramente scomparso nel 2021, sono comunque rimaste invariate. East Coast Racer è stata registrata di nuovo con il line-up dei Big Big Train del 2019. Brooklands, invece, ha delle nuove parti di batteria, bass e pedali basso mentre in Voyager ci sono parti addizionali di chitarra e violino. Tutti i pezzi inclusi sono stati rimixati. Ingenious Devices comprende inoltre un pezzo orchestrale inedito intitolato The Book of Ingenious Devices, quasi un punto d’unione tra East Coast Racer e Brooklands. Quindi c’è una versione dal vivo di Atlantic Cable. Di quest’ultimo brano ha parlato il vocalist Alberto Bravin che ha ricordato lo show in cui lui e la band lo presentarono rimanendo sorpresi dell’ottimo risultato.

Big Big Train – Ingenious Devices – Album Release Trailer

I Big Big Train parlano di Ingenious Devices

Dell’album ha voluto parlare anche il batterista Nick D’Virgilio. “Ingenious Devices è un modo grandioso di mettere insieme quattro brani epici dei BBT con la tecnologia. L’album celebra anche le meravigliose vocali del nostro compianto, grande amici David Longdon in East Coast Racer, Brooklands e Voyager…”. Non poteva mancare il commento di Greg Spawton sul cd, che ha detto: “Sono sempre stato soddisfatto della versione originale di East Coast Racer. Però aggiungere le strings negli Studi Abbey Roads ha aggiunto qualcosa in più al brano. Le nuove registrazioni includono anche un assolo di chitarra di David Gregory nella parte finale, un assolo che prima era stato eseguito soltanto nelle performance live del brano”.

I Big Big Train presto in tour

Il gruppo dal talentuoso bassista e multistrumentista Gregory Spawton sarà presto in tour. Insieme a Spawton troveremo Nick D’Virgilio, Alberto Bravin, Rikard Sjöblom, Clare Lindley, Maria Barbieri ed altri musicisti. Da poco, poi, sono state annunciate nuove date del tour The Journey Continues. Il gruppo apparirà al 2 Days +1 Festival in Italia il prossimo 2 settembre. Di recente il gruppo ha annunciato altri 15 shows che si terranno tra agosto e settembre e toccheranno la Germania, la Svezia, la Norvegia, la Danimarca, la Svizzera e il Regno Unito.

Chi sono i Big Big Train

Influenzati dal gruppi storici di rock progressive come i Genesis, i King Crimson e i Van Der Graaf Generator, i Big Big Train sono tra gli esponenti più rispettati della nuova scena mondiale prog rock. Non a caso il membro fondatore Greg Spawton ha avuto parole molto ottimistiche sulla situazione della band. “Sono molto speranzoso riguardo il futuro del gruppo”, ha detto. “Oltre ai nostri spettacoli live di quest’anno, stiamo registrando anche un nuovo album che verrà pubblicato nel 2024. Inoltre non vedo l’ora di portare i BBT attraverso l’Atlantico per la Cruise To The Edge a marzo del prossimo anno”.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x