Le Edizioni Pendragon presentano ‘Poesie da Parati’ di Viola Nocenzi. L’antologia poetica, con introduzione di Alessandro Bergonzoni, è il secondo libro della cantautrice, figlia di Vittorio Nocenzi, fondatore della storica band Banco del Mutuo Soccorso. Viola ha fatto da tempo della poesia la sua attività principale, pubblicando scritti poetici per le più importanti testate giornalistiche italiane. ‘Poesie da Parati’ è oggi un vero e proprio manifesto dell’essenziale, una poesia senza genere ed età, fatta di spazi chiusi e contemporaneamente dilatati, dove il diverso sottolinea l’assenza del suo contrario. È l’autrice stessa a raccontarne la genesi: “Ho cercato, come nella scrittura di una bella melodia, le parole essenza che riempissero i vuoti voluti. Quando si scrive un testo per una canzone ci si confronta con una metrica obbligata fatta di poche note, quindi poche parole e tanti spazi. Pause essenziali a sottolineare la scelta di suono parola. Così mi sono approcciata alla poesia e non la sento distante da una scrittura melodica“.

Il suono e il ritmo nelle poesie di Viola Nocenzi

Ad accomunare musica e poesia è anche la ricerca di un ritmo, che l’autrice trova nel suono. Nelle poesie di Nocenzi si rintraccia un movimento tra esterno e interno, un andare e venire in immagini e poi pensiero, un guardare e interiorizzare – come per mettere in diapason il fuori e il dentro.
Le Poesie da Parati, fuori dagli schemi abituali, della poesia come del racconto, sono in grado di sorprendere, spesso sul finale, scartando dalla linea narrativa che ci si aspetta, per una “figura” diversa da quella attesa.

Tra i suoi punti di riferimento artistici, Nocenzi cita Alessandro Bergonzoni, ma anche Roberto Roversi, poeta e paroliere, la cui opera è in parte pubblicata e promossa dalle Edizioni Pendragon. A tal proposito dice l’autrice: “Credo nel ponte naturale tra poesia e canzone. La scelta della casa editrice, le Edizioni Pendragon, non è affatto casuale. Roberto Roversi è stato un esempio importantissimo di quanto sostengo, oltre che un artista indimenticabile“.

I temi di “Poesie da Parati”

In questi versi si trovano spazi, temi e toni estremamente vari: il gioco, l’amore, il piacere, la salvezza, il richiamo al risveglio di coscienza, al diritto di impertinenza, al diritto di essere e basta. Queste poesie sono un bacio, uno schiaffo, un ritorno, un addio, una malattia, una guarigione. Ogni parola, fatto, persona presente in Poesie da Paratiè fortemente voluto e reale. Come l’unico atto etico e rivoluzionario possibile: la scelta e la verità.

Viola porta in questa avventura una partecipazione corale, anche nel senso musicale, di eccellenza. In “Poesie da Parati“, infatti, Eugenio Finardi, Angelo Branduardi, Giovanni Caccamo, Frida Bollani Magoni, Cosimo Damiano Damato omaggiano l’autrice con parole e pensieri.

Il talento musicale di Viola Nocenzi

Viola Nocenzi, cantautrice e figlia d’arte, già nota per la sua musica e la sua eccezionale estensione vocale di quattro ottave, ha fatto da tempo della poesia la sua attività principale, pubblicando scritti poetici per le più importanti testate giornalistiche italiane.
L’artista ha partecipato a numerosi programmi radiofonici di cultura, filosofia e spiritualità. Scrive nelle pagine di cultura del quotidiano “La Sicilia”, nello spazio “Il colore Viola”. Cura le playlist musicali in esclusiva per Sky Tg24, dal 2023 la rubrica poetico-visiva del magazine “Mod My Day” e lo spazio “Il pensiero Viola” della rivista “Prog Italia”. Diversi suoi componimenti sono stati selezionati dallo scrittore GianLuca Favetto e pubblicati nella rubrica “La bottega della poesia” del quotidiano “La Repubblica”. Alcune poesie sono state inserite all’interno dello spettacolo “Eco Agorà”, performance multidisciplinare itinerante di arte, teatro, danza e musica, ideato dall’ Associazione Assemblea Teatro in collaborazione con il Parco Arte Vivente di Torino.

Nel 2022 l’autrice ha pubblicato il suo primo libro, Pensiero Viola, scritto con il giornalista e scrittore Leonardo Lodato, con prefazione di Pamela Villoresi.

I dettagli di “Poesie da Parati” di Viola Nocenzi

Un vero e proprio manifesto dell’essenziale, una poesia senza genere ed età. Introduzione di Alessandro Bergonzoni.

Disponibile in tutte le librerie e store digitali

‘Poesie da Parati’ di Viola Nocenzi

Casa Editrice: Pendragon

Data di uscita: 10/05/2024 Pagine: 186
Prezzo: €16,00

ISBN: 978-88-3364-669-5

Link d’acquisto:

https://www.amazon.it/dp/8833646696?ref_=cm_sw_r_cp_ud_dp_48M3ZME1S8CRY6PZQY2E

https://www.pendragon.it/catalogo/altre-collane/poesia/poesie-da-parati-detail.html

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x