Kiki gattina adozione

Vogliamo raccontarvi la storia di Kiki, una dolcissima gattina dalla vescica neurologica. Come altri micini nella sua condizione, non vuole dire assolutamente che non possa essere adottata, anzi. Basta guardare questa bellissima pelosetta nelle foto che vi mostriamo per rendersi conto di quanto sia tenera e di quanto sia ben predisposta nei confronti del genere umano. Come abbiamo già specificato in altre occasioni, il fatto che un gatto abbia qualche problema di salute non significa in nessun modo che non possa portare comunque gioia in una casa, essere affettuoso e vivere come un gattino assolutamente sano.

Basta un po’ d’esperienza e di pazienza

Kiki vescica neurologica

E’ chiaro che quando si parla di mici dalla vescica neurologica come Kiki, occorre armarsi di un minimo di pazienza e avere un minimo di esperienza. Ma vedrete che, con qualche consiglio da parte del veterinario, effettuale l’operazione di spremitura vi risulterà facilissimo e sarà tutto molto veloce. Soprattutto nel caso di Kiki che è molto buona e sta migliorando fino a poter arrivare, forse a breve, ad essere pressoché autonoma.

Ma in ogni caso i gattini come lei, non sono affatto problematici ed anzi, di solito danno grandi soddisfazioni. Lo stesso accade più o meno per i gatti fiv o felv anche se è chiaro che in alcuni di questi casi occorre prendere un minimo di precauzioni in più. Ma fatto ciò inizialmente poi non ci saranno più inconvenienti. Basta dare a questi gattini un po’ di attenzioni, affetto e buon cibo, cosa che comunque fareste con qualsiasi micio a cui volete bene e del quale vi interessa il benessere.

L’avventurosa storia della gattina Kiki

Gattina post facebook

Era intorno al  25 dicembre e tutti festeggiavano il Natale quando tra i tanti appelli di facebook per l’adozione di gattini abbandonati, vedo scorrere quello di Kiki. Si tratta di una gattina di Lamezia Terme con la vescica neurologica. Leggo il post attentamente, leggo la parola soppressione. Ci penso un attimo ma nemmeno tanto e subito mi metto in contatto con chi poteva aiutarla, sia nel trasferimento sia nel contattare chi poteva ospitarla. Dopo qualche minuto ho una  risposta positiva e contatto la volontaria che segue la micina a Lamezia. Organizzare il viaggio non è stato semplice, visto che si trattava di trovare qualcuno disponibile a partire in quei giorni, addirittura l’1 gennaio. E invece troviamo William, una persona dal cuore grande che parte da Genova e arriva a Milano Malpensa.

Il lungo viaggio di Kiki

Nel giro di un pomeriggio scende giù a Lamezia per prendere questa creatura bisognosa e la porta su a Milano dove è attesa  in un centro di recupero. I risultati si sono visti subito.  La piccola Kiki si è presto rilassata, a differenza del posto in cui era tenuta prima, dove le sue urla per la spremitura mi sono rimaste impresse. 

Kiki: un gattina in cerca di una famiglia

viaggio adozione gatto

Kiki ha solo 4 mesi ed è una gattina deliziosa, affettuosissima. Si trova a Milano e sta recuperando velocemente. Quasi che non ha più bisogno di essere premuta, però a Lamezia si parlava di soppressione. Sono contenta di aver visto quel post. Felice di aver messo in luce la sua situazione e di averla salvata insieme ad altre associazioni con cui collaboro. Kiki cerca casa e cerca una famiglia alla quale dare tanto amore e tante fusa. Se volete info su di lei potete contattarmi  al 370. 300.40.10 I Mici di Lory

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x