Le Roi Soleil Nwe Trolls tribute band

Le Roi Soleil, tribute band dei New Trolls, si esibirà il 26 ottobre a Roma, Stazione Birra, per una serata molto particolare. Si tratta di Made In Heaven, tributo a Luigi Renzimucchi, prematuramente scomparso. “Questa volta suoneremo ricordando un caro amico che ci ha lasciato preferendo evidentemente palchi migliori (…e forse pure musicisti migliori…). L’incasso, nel caso venga qualcuno oltre a noi che suoneremo sara devoluto all’Associazione Peter Pan” – hanno detto i membri della band.

Made In Heaven: Le Roi Soleil e Queentet (tribute Queen)

Luigi, Giggi, Gino: tanti gli appellativi per chiamare Luigi Renzimucchi, musicista romano prematuramente scomparso nel 2018.
I suoi compagni ed amici degli ultimi 15 e più anni di concerti si riuniscono per una serata di grande musica con le sue due ultime ed importanti tribute band nelle quali era soprattutto tastierista, pianista e corista:
LE ROI SOLEIL tributo ai mitici New Trolls
QUEENTET tributo ai leggendari Queen
Saremo in tanti a suonare con lo spirito di positività che Luigi ci ha tramandato, sempre con uno splendido sorriso sul viso!
Vi invitiamo ad unirvi a noi per un doppio spettacolo, ricco di tanti musicisti che da oltre 20 anni calcano i palchi romani e non solo, con la garanzia di un’altissima prestazione artistica.
L’intero compenso degli artisti sarà devoluto in beneficienza all’Associazione Peter Pan:
Quella contro il cancro è una lotta dura, spesso molto lunga.
Bambini da tutta Italia e dal mondo sono costretti a spostarsi nella capitale per curarsi. L’Associazione Peter Pan nata a Roma nel 1994 da genitori romani di bambini malati di cancro, offre a questi bambini e alle loro famiglie sostegno e accoglienza gratuita per tutto il tempo delle cure.
Approfondimenti su www.peterpanodv.it
Vi aspettiamo per una serata di quelle in cui non si deve mancare assolutamente.

Chi sono i Le Roi Soleil e setlist del concerto

Questi i componenti del gruppo:

Adriano Piccioni (guitar e vocals)
Fabio Pajoncini guitar e vocals
Tonino De Rubeis guitars e vocals
Leo Cuomo bass e vocals
Marco Capozi basso
Sandro Sellan bass e vocals
Roberto Terenziani bass e vocals
Steve Sangermano voce
Freddy Rising voice
Dave Mortellaro keyboards e vocals
Fabio Moresco drums

Set listing
Una notte sul Monte Calvo
Visioni
America OK
Aldebaran
La prima goccia bagna il viso
Le Roi Soleil
Medley Senza orario senza bandiera
Quella carezza della sera
Una miniera
Shadows + Adagio

Chi sono i Queentet e setlist del concerto

Pierluca Possamai (voice)

Alessandro Re (guitar & vocals)

Maurizio Alfonsi (guitar)

Andrea Scacco (keyboards & vocals)

Sergio Marini (bass)

Luca Mariani (drums)

Set listing

One Vision

Tie Your Mother Down

I want to break Free

I want it all

Crazy little thing called love

Save Me

A Kind of Magic

Somebody To Love

Bohemian Rhapsody

Radio Gaga

We will Rock you

We are the Champions

Intervista a Fabio Moresco batterista dei Le Roi Soleil

Il repertorio dei New Trolls è vastissimo come mai avete scelto proprio il nome Le Roi Soleil come nome per la band in riferimento ad uno dei brani del repertorio della band piuttosto che un altro?

Originariamente la band si chiamava Saint Peter’s Band, un nome preso sempre da un brano dei New Trolls, In Saint Peter’s Day dall’album Searching for a Land. Avevamo un logo ripreso da un quadro che aveva Vittorio De Scalzi del quale però pero l’autore non ci aveva dato il copyright. Così alla fine abbiamo cambiato sia il nome che il logo della band scegliendo Le Roi Soleil. Anche questo è un pezzo della band, preso dall’album Concerto Grosso N. 2. I New Trolls dedicarono questo brano a Re Lugi XIV, detto appunto Il Re Sole. Nella band si sono succeduti diversi musicisti ma l’unico che è sempre rimasto è Edoardo Palermo, la nota distintiva della band per la sua caratteristica voce molto simile, per non dire quasi identica, a quella di Nico Di Palo che purtroppo però non potrà partecipare a questo evento. Mi dispiace molto per questo, ne sono rammaricato perché Edo era una voce veramente importante ed essenziale per la struttura della band.

New Trolls band di punta del prog rock italiano

Perchè avete sentito l’esigenza di risuonare i pezzi dei New Trolls?
Fin dalla loro nascita i New Trolls sono stati una stella nel firmamento della musica prog rock italiana insieme a tante altre band che all’epoca suonavano questo stile musicale (n.d.r. Banco del Mutuo Soccorso, PFM, Le Orme, Il Balletto di Bronzo, Il Rovescio della Medaglia, Area, Goblin…). La loro particolarità al di la del fatto che fossero tutti ottimi musicisti stava nell’uso delle voci veramente distinguibile, il vero marchio di fabbrica della band

Qual è il fruitore tipo dei vostri concerti?
Il pubblico che partecipa ai nostri eventi è un pubblico che chiaramente conosce tutto il repertorio dei New Trolls, quindi parliamo di un pubblico molto affezionato a questa band. L’ho trovato sempre molto disponibile, affettuoso e ai concerti c’è sempre stata grande partecipazione con l’audience che applaude e canta insieme a noi.

In ricordo di Luigi Renzimucchi e la sua “presenza” alla serata

Potete parlarci della scaletta del concerto del 26 ottobre a Roma?
La scaletta ingloba brani di momenti prog rock dei New Trolls e momenti di musica pop quindi è molto varia. Per la stesura del setlist abbiamo considerato una cosa importante. Nell’evento insieme a noi canterà e suonerà anche Luigi. Questo grazie al fatto che avevamo delle sue registrazioni sia di voce che di tastiere e sintetizzatore. Con queste abbiamo creato delle basi dove Luigi canterà, vivrà con noi in questa serata. Quindi tornando alla tua domanda la scaletta è stata compilata anche in base al materiale che abbiamo potuto utilizzare per permettere la “presenza” di Luigi.

0 0 voti
Votami
Iscrizione
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Fammi sapere cosa ne pensi, per favore commenta.x